X Factor 9, arrivò terzo sul podio ma nessuno se lo ricorda: eccolo qui

X Factor 9. Trionfò Giò Sada del team di Elio. Al secondo posto arrivarono gli Urban Strangers. Ma chi guadagnò la terza posizione? Vi rinfreschiamo la memoria

X Factor 9 terzo posto Davide Shorty
X Factor (Foto da Facebook) YESLIFEMAGAZINE.IT

La nona edizione di X Factor: una giuria pazzesca

Ricordate la nona edizione di X Factor? Si svolse poco meno di 8 anni fa, durante gli ultimi mesi del 2015. Sul gradino più alto del podio salì Giò Sada, cantautore pugliese classe 1989. Alle sue spalle arrivò un duo formato dai giovanissimi Gennaro Raia e Alessio Iodice che insieme formavano gli Urban Strangers (attualmente in pausa creativa).

La gara venne presentata dal simpaticissimo Alessandro Cattelan. La giuria vide nomi di alto livello professionale con due super star internazionali, conosciute in tutto il mondo: Mika e Skin, la leader della band Skunk Anansie. A completare il gruppo si unirono delle “vecchie” conoscenze del format: Fedez ed Elio. Ma chi arrivò in terza posizione? Lo ricordate? Scopriamo di chi si tratta.

Chi arrivò in terza posizione al contest musicale?

X Factor 9 terzo posto Davide Shorty
Davide Shorty (Foto da Facebook) YESLIFEMAGAZINE.IT

 

Classe 1989, nato a Palermo, Davide Shorty è il terzo classificato della nona edizione di X Factor. La sua carriera è ancora fortemente in ascesa, avendo raggiunto traguardi importanti dopo l’uscita dalla gara musicale che gli è servita da trampolino.

In età giovanile è stato il frontman in diversi gruppi musicali. In seguito alla notorietà ottenuta a X Factor ha pubblicato con l’etichetta Sony Music un EP che porta il suo nome. Nel 2017 ha realizzato il primo album da solista, Straniero, a cui segue l’opera Terapia di gruppo (2018) e La soluzione (2019). Non ha mai smesso di lavorare. Nel 2020 ha rilasciato il singolo Canti ancora?! in collaborazione con il suo mentore a X Factor, Elio. 

X Factor 9 terzo posto Davide Shorty
Davide Shorty (Foto da Facebook) YESLIFEMAGAZINE.IT

Nello stesso anno partecipa con il brano Regina alla prestigiosa manifestazione Sanremo Giovani. Ottiene così il lasciapassare per affrontare il Festival di Sanremo 2021 nella sezione Nuove Proposte. Arriva al secondo posto ma porta a casa il Premio della Sala Stampa “Lucio Dalla”, il Premio Lunezia e il Premio “Enzo Jannacci”. Stacanovista, nel 2021 pubblica anche il suo quarto album in studio dal titolo Fusion.

Impostazioni privacy