I fiori distrutti da Blanco sul palco dell’Ariston: il valore del danno

Blanco durante la sua esibizione a Sanremo, nell’ambito della prima serata della kermesse, ha spaccato la scenografia, distruggendo i fiori. I danni che ha provocato sono enormi: la cifra è da capogiro.

La performance di Blanco sul palco dell’Ariston è certo che ha segnato in modo indelebile il Festival 2023. Il giovane cantante durante la prima serata della kermesse, in scena lo scorso 7 febbraio, è finito nel mirino per un gesto estremo: nell’ambito del suo live, a fronte di problemi con l’audio ha smesso di cantate per poi distruggere la scenografia, prendendosela con le rose rose che lo circondavano.

Blanco, i danni provocati sul palco dell'Ariston
Blanco (Facebook) Yeslifemagazine.it

Preso da un impeto di rabbia, il 19enne ha spacco tutto, dando vita a un epilogo implacabile. Amadeus è rimasto basito e alla fine della performance ha chiesto al cantante cosa sia successo: lui si è giustificato con il fatto che non riuscendo a cantare per il problema tecnico, si voleva comunque divertire.

Il pubblico ha reagito molto male a tutta la vicenda, fischiando il cantante. Online è scoppiato il putiferio, con una pioggia di critiche senza fine. Per non parlare delle conseguenze legali che hanno visto il cantante beccarsi una denuncia del Codacons. Accusato di atti di vandalismo, dovrà risarcire i danni arrecati all’Ariston.

Sulla vicenda è intervenuto Giovanni Toti, il Presidente della Regione Liguria, che ha sottolineato come i fiori di Sanremo siano intoccabili. Il cantante il giorno seguente ha scritto una lettera, postata su Instagram, in cui ha chiesto scusa con l’accaduto, prendendosi la responsabilità per la vicenda che ha segnato il Festival, di cui molti non ne hanno capito il senso.

I fiori distrutti da Blanco: danni enormi

Le immagini di Blanco che distrugge le rose dell’Ariston hanno fatto il giro dei social nonché accesso un dibattito su come possa essere successa una cosa simile. In generale sono state tantissime le critiche nei confronti del cantante.

Blanco e il retroscena sui fiori: danni ingenti
Blanco (Facebook) Yeslifemagazine.it

Mentre ha cantato il suo nuovo brano “L’Isole delle Rose”, Blanco ha spaccato tutta la scenografia, facendo a pezzi l’immenso letto di rose rosse che lo circondava per un totale di 300 fiori: i loro prezzo si aggira intorno ai 4mila euro. La fiorista del Festival ha rivelato come da scaletta il 19enne avrebbe dovuto fare qualcosa con le rose, riproducendo il suo video, ma non era pianificato che le colpisse con calci così violenti. Il cantante è stato furente: la situazione, infatti, è degenerata in un modo irreversibile portando a uno spettacolo da brivido che ha fatto calare il gelo in studio.

Impostazioni privacy