Omicidio in strada: trovato morto un 25enne accoltellato alla schiena

Filippo Felici, 25 anni, è stato ritrovato senza vita in via Publio Rutilio Rufo, zona dell’Appio Claudio, nella capitale. 

filippo felici ritrovato morto roma
Roma (Pixabay) yeslifemagazine.it

Macabro rinvenimento in una trafficata via della capitale, dove Filippo Felici, 25 anni, è stato rinvenuto a terra, senza vita. A riportare l’informazione è il quotidiano locale Roma Today. Siamo nella zona dell’Applio Claudio, nel quartiere Tuscolano di Roma. La drammatica scoperta è avvenuta questa notte (tra 25 e 26 ottobre) in via Publio Rutilio Rufo, a pochi passi dalla fermata della metropolitana Subaugusta.

Secondo quanto riporta la fonte ufficiale, si tratterebbe di un omicidio: il 25enne era già morto all’arrivo del personale sanitario del 118, accorso sul luogo del delitto insieme alle volanti della Questura di Roma e gli ispettori della squadra mobile. La salma di Filippo Felici giaceva a terra in un bagno di sangue: con alta probabilità il ragazzo è stato accoltellato più volte alla schiena.

NON PERDERTI ANCHE >>> Re Carlo contro Harry e Meghan: la questione dei titoli nobiliari

Ritrovato morto in strada: chi era Filippo Felici

filippo felici ritrovato morto roma
Roma (Pixabay) yeslifemagazine.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Si è accasciato durante il riscaldamento: lutto nel mondo del calcio, aveva 28 anni

L’ambulanza del pronto soccorso è intervenuta nel cuore della notte tra martedì 25 e mercoledì 26 ottobre, intorno alle ore 2:00. Vani i tentativi di soccorso: il 25enne era già morto. Secondo quanto precisato dal personale medico del 118, il giovane è deceduto a causa delle gravi lesioni da arma da taglio, di cui una mortale sferrata alla schiena.

A convalidare la pista dell’omicidio vi sono alcune testimonianze: alcuni residenti locali hanno raccontato di essersi svegliati nel cuore della notte a causa delle grida provenienti dalla strada.

La vittima, classe 1997, è un romano incensurato. Gli investigatori della squadra mobile hanno annunciato l’apertura di un fascicolo per accertamenti su movente e dinamiche del delitto. All’inchiesta collabora anche la polizia scientifica, impegnata nell’analisi delle immagini catturate dalle videocamere di sorveglianza di palazzi e negozi ubicati nelle vicinanze per identificare il killer o gli assassini.

A ricordare Filippo Felici, una barista intervistata dal quotidiano Repubblica:

filippo felici ritrovato morto roma
Roma (Pixabay) yeslifemagazine.it

“Lavorava in una pizzeria al taglio, ma quest’estate mi aveva confessato di aver lasciato il lavoro. […] Era un bravo ragazzo, anche se mi diceva di frequentare compagnie sbagliate. Aveva un gran bisogno di parlare e da noi spesso si sfogava, non ho la minima idea di cosa sia successo stanotte“.

 

 

 

 

Impostazioni privacy