Lutto nel mondo della musica: addio alla star di Disney Channel

Lutto nel mondo della musica internazionale: nelle ultime ore si è spento Aaron Carter, star di Disney Channel e fratello del famoso Nick, il frontman dei Backstreet Boys. Aveva solo 34 anni

Lutto Disney Channel
Aaron Carter (instagram) YESLIFEMAGAZINE.IT

Siamo un po’ tutti cresciuti con Disney Channel, forse per questo ogni volta che succede qualcosa ad uno dei volti con cui abbiamo trascorso la nostra infanzia, reagiamo come se si trattasse di qualcuno della nostra famiglia. E lo stesso dispiacere ad oggi lo dobbiamo riservare ad Aaron Carter: rapper, attore, personaggio televisivo e fratello minore del famoso Nick Carter, star dei Backstreet Boys. Purtroppo, nelle ultime ore, Aaron ci ha lasciati: è scomparso improvvisamente in circostanze piuttosto sospette all’età di 34 anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Andrea Zelletta, lutto terribile: la sorella Alessia coinvolta in un dramma atroce

Lutto nel mondo della musica: addio ad Aaron Carter, fratello di Nick dei Backstreet Boys

Backstreet Boys Nick e Aaron
Backstreet Boys (instagram) YESLIFEMAGAZINE.IT

Il cantante è stato trovato morto ieri, 5 novembre, nella sua casa di Lancaster in California. Le circostanze del suo decesso non sono ancora chiare, ma un portavoce del dipartimento di Polizia di Los Angeles ha dichiarato che il corpo dell’artista sarebbe stato trovato a casa, nella sua vasca da bagno. In teoria, sarebbe morto annegato. Una scomparsa davvero tragica e ad oggi a piangere la sua scomparsa è la sua famiglia, ma anche i numerosi colleghi che hanno avuto modo di poterlo conoscere e lavorare con lui. Sotto l’ultimo post pubblicato da Nick Carter, star dei Backstreet Boys, ci sono tantissimi messaggi di cordoglio e di vicinanza per l’artista che ha perso il suo fratellino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Grande Fratello Vip: la decisione di Mediaset. Guai per Alfonso Signorini

Aaron Carter è morto
Aaron Carter (instagram) YESLIFEMAGAZINE.IT

Anche Hilary Duff ha pubblicato un post per ricordarlo: infatti lei aveva avuto modo di conoscerlo durante le riprese di Lizzie McGuire, di cui lei era protagonista. Erano entrambi due ragazzini e non avevano ancora idea di quello che il futuro avrebbe riservato per loro. I fans dell’artista non riescono a rassegnarsi all’idea che sia morto così, in circostanze così tanto sospette. Infatti, sperano di poter scoprire al più presto la verità, o che perlomeno la famiglia scelga di condividerla pubblicamente.

Impostazioni privacy