Frutta e verdura a tavola: ecco quanta ne serve per prevenire l’insorgenza di tumori

Frutta e verdura a tavola, il rimedio più efficace per contrastare l’insorgenza di tumori: ecco quante porzioni dovresti consumare per ottenere dei seri benefici

Abbiamo sentito dire in svariate occasioni e contesti che il consumo abituale di frutta e verdura, oltre a favorire la normale attività dell’organismo, è di vitale importanza per la prevenzione di malattie. La Fondazione Umberto Veronesi, a tal riguardo, ha recentemente posto l’accento su uno studio che evidenzia come una dieta ricca di frutta e verdura sia in grado di prevenire l’insorgenza di un particolare tipo di tumore. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Frutta e verdura benefici
Frutta e verdura (Yeslifemagazine) – YESLIFEMAGAZINE.IT

Frutta e verdura: l’alleato che contrasta l’insorgenza del tumore dell’endometrio

Elencare la lunga lista di vantaggi che il consumo abituale di frutta e verdura apporta nelle nostre vite sarebbe un’operazione pressoché infinita. Oltre a garantire la quantità di fibre, sali minerali e vitamine necessaria all’organismo, frutta e verdura si rivelano indispensabili anche sotto svariati altri punti di vista: contrasto dell’invecchiamento della pelle, transito intestinale, senso di sazietà, e chi più ne ha più ne metta.

Quanto sottolineato dalla Fondazione Umberto Veronesi, tuttavia, è proprio il ruolo che le varie tipologie di frutta e verdura ricoprono nella prevenzione del tumore dell’endometrio. Stando ad una ricerca pubblicata nella rivista European Journal of Clinical Nutrition, basata su 27 studi condotti, determinate sostanze contenute nella frutta e nella verdura – in particolare vitamina C e flavanoni – avrebbero un effetto antiproliferazione tumorale.

In aggiunta, le fibre contenute in questi alimenti faciliterebbero l’espulsione degli estrogeni, la regolazione del sistema immunitario, ed avrebbero altresì una funzione antiossidante e antimutazione. La domanda, a questo punto, è solamente una: quante dosi bisognerebbe consumare per ridurre al minimo il rischio di sviluppare il tumore dell’endometrio?

prevenire tumore
Ospedale (Pixabay) – YESLIFEMAGAZINE.IT

Frutta e verdura: quante dosi consumare quotidianamente

Le regole, ancora una volta, ci vengono dettate dal sito ufficiale della Fondazione Umberto Veronesi. Come per tutti gli alimenti, infatti, un consumo eccessivo di frutta e verdura potrebbe avere delle conseguenze assolutamente indesiderate per l’organismo.

Sarebbe opportuno, in questo frangente, attenersi alla regola delle cinque porzioni. Frutta e verdura, nello specifico, andrebbero consumate lungo tutto l’arco della giornata secondo uno schema che preveda cinque porzioni (quelle della verdura, ovviamente, dovranno essere più abbondanti rispetto a quelle della frutta).

cibi contro tumore
Frutta e verdura (Pixabay) – YESLIFEMAGAZINE.IT

Dopo aver appreso dei risultati di questi studi, siamo certi che frutta e verdura non andranno mai più a mancare sulle vostre tavole. D’altra parte, consumarle non presenta solamente vantaggi per il corpo, ma è anche un vero e proprio piacere per il palato.

Impostazioni privacy