Harry ed il suo libro bomba, l’esperto smonta tutto: “E’ pieno di..”

Dopo l’uscita della biografia di Harry arriva il commento che forse nessuno aspettava: il giornalista italiano distrugge tutto

Libro Harry
Il Libro di Harry (Ansa Foto) – YESLIFEMAGAZINE.IT

Non si parla d’altro in questi giorni e da ieri finalmente l’attesa è finita. La biografia del principe Harry è in tutte le librerie mondiali, in Italia edito e distribuito da Mondadori. “Spare – Il minore” da mesi annunciava terre bruciata intorno alla famiglia reale, è stato davvero così?

Nel Regno Unito è andato praticamente a ruba. In un solo giorno sono state vendute oltre 400 mila copie balzando in cima ai libri più venduti di sempre ed arrivando quasi ai livelli di Harry Potter. Molti dei contenuti erano stati ampiamente anticipati nelle settimane precedenti, dall’aggressività di William al rapporto freddo con il papà, all’uso delle sostanze stupefacenti e al distacco quasi totale con la famiglia. Per uno dei massimi esperti della famiglia reale questo libro però non è come sembra. Le sue parole smontano tutto.

Harry ed il suo libro: il commento di Antonio Caprarica

Antonio Caprarica primo piano
Antonio Caprarica (Instagram) – YESLIFEMAGAZINE.IT

“Non ci dice nulla di nuovo” così Antonio Caprarica, giornalista e massimo esperto italiano della Royal Family, in un attimo smonta tutta l’enfasi che si è creata intorno alla biografia di Harry. Il giornalista ha commentato il libro ed i suoi contenuti a Fanpage.it sottolineando come lo scritto non sia un libro di rivelazioni ma di “lamentazioni”.

Per Caprarica, infatti, tutto quello che Harry racconta è qualcosa di ampiamente risaputo. Parte da William ed il suo carattere irascibile che avrebbe spinto e fatto cadere a terra Harry. L’esperto ricorda che già Lady Diana lo aveva rivelato definendo il piccolo un marsupiale che sembra dolce ma che “se gli metti la mano vicino te la azzanna”. Il giornalista poi passa in rassegna la figura di Re Carlo come padre, poco espansivo ed emotivo. Anche questo non lo sorprende ricordando che il sovrano è cresciuto con il Duca di Edimburgo e la Regina Elisabetta II.

E poi sulla vita altalenante e spesso sopra le riga del Duca di Sussex, dall’uso della cocaina all’uccisione dei talebani, dice Caprarica, “non ci dice più di quanto potevamo già immaginare o sapevamo già sulla Famiglia Reale”. Per l’esperto, infatti, il libro non schiaccia la popolarità della Royal Family, anzi. Di contro è quella di Harry che “si trova al punto più basso in questo momento”.

Per il giornalista Harry dimostra con questo lavoro quanto la sua infanzia sia stata infelice. Sul ricongiungimento con la famiglia ed il suo ritorno a Londa, infine, Caprarica non ha dubbi, il marito di Meghan Markle non tornerà per l’incoronazione di Carlo.

Impostazioni privacy