Lutto al Principato di Monaco, Charlene ed Alberto sono distrutti. Venti di guerra con Carolina: il motivo

Charlene ed Alberto di Monaco sono distrutti, la grave perdita è un colpo al cuore per il Principato. Sudditi senza parole. 

Carolina di Monaco in bikini
Carolina di Monaco – Facebook – YesLifemagazine.it

Carolina e Charlene in lutto, non mancano le frecciatine

Da diverso tempo Charlene e Carolina vivono una sorta di guerra fredda nel Principato, entrambe si ignorano non degnandosi nemmeno di uno sguardo, nemmeno un cenno di saluto fa ben sperare che il rapporto tra le cognate possa essere recuperato in qualche modo. Da fonti degne di nota pare che la moglie di Alberto (Charlene) non sopporti i giochi di potere architettati dalla cognata che fa di tutto per mostrare la sua presenza unita ad una sorta di gelosia nei confronti del fratello.

Carolina non vuole cedere il ruolo che ha per anni ricoperto al Principato mentre Charlene vuole prendersi quello che le spetta di diritto essendo la moglie del Principe. Per fare un esempio banale, possiamo citare il Ballo della Rosa, organizzato ogni anno a Monaco, di norma spetterebbe a Charlene organizzare il tutto ma a conti fatti è Carolina a metterci sempre lo zampino (indesiderato).

Ad ogni modo le frecciatine gelide non mancano nemmeno in un momento di lutto così com’è accaduto durante un’omelia funebre.

La perdita che ha sconvolto il Principato

Alberto e Charlene di Monaco figli
Alberto e Charlene di Monaco – Facebook – YesLifemagazine.it

A parte Carolina, Alberto e Charlene sono distrutti per la perdita dell’ex Arcivescovo del Principato, Bernard Barsi, che nel 2011 celebrò il loro matrimonio. Il rito funebre si è celebrato presso la cattedrale di Montecarlo. L’Arcivescovo non solo aveva unito in matrimonio 11 anni fa il Principe e la Principessa ma aveva anche battezzato i figli della coppia, i gemelli Jacques e Gabriella, nel maggio 2015.

Carolina di Monaco età
Carolina di Monaco – Facebook – YesLifemagazine.it

L’uomo si è spento ad 80 anni a causa di un infarto che non gli ha dato scampo nonostante le cure mediche. Alberto e Charlene sono apparsi visibilmente tristi dal momento che con l’Arcivescovo avevano un rapporto non solo di fede ma anche di amicizia e di stima da molti anni, anche durante la malattia della Principessa, Bernard Barsi è stato un buon amico di Alberto, lo ha confortato nel momento del bisogno.

 

Impostazioni privacy