WhatsApp, con il prossimo aggiornamento non avrà più barriere: novità spaziale

WhatsApp: a breve un altro cambiamento ed un nuovo servizi per gli utenti. Adesso sarà sempre possibile usare l’app di messaggistica

WhatsApp logo
WhatsApp (Ansa Foto) – YESLIFEMAGAZINE.IT

WhatsApp oggi è certamente una delle applicazioni più famose in assoluto, forse la più scaricata. Chiunque possieda uno smartphone ha automaticamente installato l’app col telefono verde che permette di chattare e non solo, con i contatti della propria rubrica.

Inizialmente ha conquistato tutti perché ha rappresentato una valida e soprattutto gratuita alternativa ai costosi sms e mms che permettevano di scambiarsi le prime foto e di parlare con amici e parenti ma in  modo cadenzato. Poi piano piano tutto è cambiato e il servizio di messaggistica istantanea si è ampliato e aggiornato divenendo un mezzo utile per tantissime esigenze, oggi usato anche per questioni di lavoro.

Ma le sorprese non sono ancora finite. Con il prossimo aggiornamento, WhatsApp non avrà più barriere per nessuno e sarà sempre possibile usarlo. Ecco cosa accade.

WhatsApp: si potrà chattare sempre, ecco come

WhatsApp icona
WhatsApp icona (Ansa Foto) – YESLIFEMAGAZINE.IT

WhatsApp potrà funzionare anche senza la connessione a internet. È questa l’ultima novità lanciata da Meta, la società proprietaria dell’app che fa capo a Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook. Un ulteriore passo per il servizio che si evolve del tutto e abbatte ogni barriera. Anche internet non sarà più un problema e tutti gli utenti potranno chattare ugualmente.

Ma come? Attraverso una soluzione molto semplice: il sistema proxy. Ai più potrà sembrare qualcosa di complicato ma non è affatto così. Si tratta di un server che si pone come intermediario tra un dispositivo che è senza connessione ed il sito che l’utente vuole raggiungere. Tramite questo sistema, dunque, lo smartphone sarà collegato al servizio di WhatsApp potendo chattare e scambiare informazioni normalmente.

La mancanza di connessione, così, non sarà più un problema e gli utenti che saranno scoperti dal campo potranno continuare ad usare l’app in tutta tranquillità senza noiose interruzioni o rallentamenti di connessione. Per avere tutto questo bisognerà attendere ancora un po’ di tempo. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, questa possibilità sarà resa possibile grazie al prossimo aggiornamento di WhatsApp, sia per sistemi iOs che Android, anche se al momento non c’è ancora una data.

Inoltre, spiegano gli esperti in questo campo, il sistema proxy garantirà sempre la privacy degli utenti che potranno continuare a scambiarsi messaggi in modo chiaro e sicuro grazie al sistema di crittografia end-to-end che rimarrà attivo.

Impostazioni privacy