L’Eredità, Insinna e l’ammissione di colpevolezza che fa impallidire: “Ho sbagliato anch’io”

“L’Eredità”, Flavio Insinna e l’ammissione di colpevolezza che ha pietrificato il pubblico del quiz game: il conduttore lo ha confessato davanti a tutti

Accade spesso e volentieri che, durante le varie fasi che compongono il quiz game de “L’Eredità”, Insinna si lasci andare a delle confessioni che concernono proprio la sua sfera privata. In fondo, nonostante i veri protagonisti del programma siano gli aspiranti concorrenti, il conduttore non riuscirebbe a far a meno di ritagliarsi degli spazi per alleggerire l’atmosfera del gioco.

L'Eredità Flavio Insinna
L’Eredità, Flavio Insinna (Yeslifemagazine)

È capitato proprio in occasione della puntata di giovedì 16 febbraio, durante lo step del “Chi, Come, Cosa”. Un quesito che il padrone di casa ha posto al concorrente Ivan, in modo particolare, ha fornito ad Insinna l’assist perfetto per una rivelazione che definire inaspettata è riduttivo. Il pubblico, al principio impietrito, è esploso in una reazione perfettamente consona al contenuto della confessione.

Flavio Insinna e l’ammissione di colpevolezza che fa impallidire: “Ho sbagliato anch’io”

A mettere in difficoltà il partecipante Ivan, durante la puntata odierna de “L’Eredità”, è stato proprio uno dei quesiti proposti da Insinna durante lo step del “Chi, Come, Cosa”.

Flavio Insinna età
Il quesito del ‘Chi, Come, Cosa’ (Rai Play) – Yeslifemagazine.it

Turista californiano al volante stava cercando parcheggio, ma dove? Presso il Ponte Vecchio di Firenze o in uno dei canali di Venezia?“: questa la domanda a cui il partecipante avrebbe dovuto fornire una risposta. Ivan, completamente ignaro di quale fosse l’alternativa corretta, ha deciso di optare per la seconda delle due. Il suo intuito, come amaramente constatato dal padrone di casa, gli avrebbe però giocato un brutto scherzo.

No, era sul Ponte Vecchio di Firenze…” – lo ha corretto il conduttore, non mancando di condire il siparietto con la sua immancabile, travolgente verve – “Può succedere… spesso a Firenze ho sbagliato anch’io, e non sono californiano!“.

Una vera e propria “ammissione di colpevolezza”, quella del padrone di casa, che non avrebbe potuto lasciare indifferente il pubblico presente alla registrazione del quiz game. I presenti, superato lo sgomento iniziale, si sono infatti lasciati andare ad una risata la cui eco è risuonata per tutto lo studio. Al momento in cui il divertimento ha preso il sopravvento, tuttavia, ha fatto seguito una comunicazione a dir poco spiacevole per Ivan.

eredità parola ghigliottina
Flavio Insinna (Rai Play) – Yeslifemagazine.it

Il partecipante, che aveva appena collezionato il suo secondo errore, è stato costretto a sfidare a duello il collega Giuseppe. Un duello da cui Ivan è uscito sconfitto, dovendo così rinunciare al sogno di vincere “L’Eredità”.

Impostazioni privacy