Elicottero precipita a Foggia, nessun sopravvissuto: a bordo 2 bambini

Partito dalle Isole Tremiti, il velivolo era scomparso dai radar. E’ stato ritrovato in zona rurale, nessun sopravvissuto, c’erano 7 persone a bordo

elicottero disperso, ritrovati i 7 passeggeri tutti morti
elicottero- Foto Pixabay yeslifemagazine.it

Tragedia nel foggiano dove un elicottero A109 è scomparso dai radar da questa mattina. E’ accaduto questa mattina quando sulla tratta Foggia-Isole Tremiti si è perso il contatto con il velivolo. A bordo 7 persone di cui 2 bambini. L’elicottero è stato ritrovato nella zona rurale tra Apricena e San Severo sul basso Gargano. A bordo nessun sopravvissuto.

Da quanto si apprende il velivolo era stato noleggiato da alcuni turisti sloveni. Il ritrovamento avvenuto dopo diverse ore dalla perdita dei contatti del velivolo è stato annunciato dal vicepresidente della Regione Puglia Raffaele Piemontese.

Le sette persone a bordo sono tutte decedute e tra di loro erano presenti due bambini. L’elicottero era partito intorno alle 9:20 dalle Isole Tremiti e dopo poco tempo si erano persi i contatti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Saluta il marito e va a dormire, muore poco dopo. Richiesta l’autopsia sul corpo della 48enne

Temporale nella zona: la tragedia ha coinvolto un’intera famiglia, ecco i nomi

elicottero disperso, ritrovato in zona rurale
radar- Foto Pixabay yeslifemagazine.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Il controverso omicidio della piccola Annarella: il corpo gettato nel pozzo

L’ultimo contatto con l’elicottero era avvenuto nella zona tra Apricena e San Severo, nel basso Gargano. In corso era in atto un forte temporale, con raffiche di vento e perturbazioni. A bordo del velivolo erano presenti 4 turisti sloveni oltre a due persone dell’equipaggio. I quattro turisti sloveni sono tutti componenti di una stessa famiglia: Bostjan Rigler , di 54 anni; Jon Rigler di 44; MatejaCurk Rigler, di 44; Liza Rigler Liza di 13 anni

A bordo c’era anche Maurizio De Girolamo, 64 anni, medico del 118 che stava rientrando a casa dopo il turno di lavoro all’Ospedale delle Isole Tremiti. I piloti erano Luigi Ippolito e Andrea Nardelli.

elicottero disperso a Foggia, a bordo anche due bambini
elicottero -Foto Pixabay yeslifemagazine.it

Sul luogo dell’incidente sono in corso gli accertamenti del caso e le squadre di soccorso sono all’opera. Secondo i primi accertamenti l’elicottero sarebbe appartenente alla ditta “Alidavia” che farebbe quotidianamente la tratta Foggia-Isole Tremiti. “Qui da noi si è abbattuta una fitta nebbia. La nostra comunità è sotto choc”, sindaco dell’arcipelago  Peppino Calabrese.

Impostazioni privacy