“Ballando con le stelle”, continua a gonfie vele la storia d’amore tra due ballerini: la FOTO

All’anagrafe è Morwenn Moguerou e l’abbiamo vista cimentarsi sul palco di “Ballando” durante la passata stagione appena conclusa. Dopo la fine del programma è scoppiato l’amore con LUI. 

Milly Carlucci
Milly Carlucci (Ansa) – YESLIFEMAGAZINE.IT

Angelo Madonia, la storia d’amore con Ema Stokholma prosegue alla grande

Non hanno vinto la stagione appena conclusa di “Ballando 2022” ma si sono portati a casa la simpatia del pubblico ed il tesoro più grande che tale esperienza potesse loro offrire, ovvero l’amore incondizionato di una coppia che è nata proprio sui banchi di scuola del programma di Rai 1. Parliamo ovviamente di Ema Stokholma, conduttrice, modella, speaker e pittrice, e del suo maestro Angelo Madonia, 39 anni lei, 38 lui. L’italo-francese ed il palermitano si sono innamorati quasi subito il loro primo incontro come allieva e maestro e non hanno mai negato questo sentimento che cresceva piano piano, puntata dopo puntata. Al termine della messa in onda Ema ha anche dichiarato in diretta che aveva dato le chiavi di casa sua al fidanzato per la convivenza che avrebbero organizzato appena usciti dallo show danzante. E così hanno fatto…

Ho una mazza da baseball accanto al letto“, Ema Stokholma innamorata del suo Angelo

Ema Stokholma e Angelo Madonia Ballando foto
Ema e Angelo (Instagram) – YESLIFEMAGAZINE.IT

“Ha le chiavi di casa, è una cosa seria”, aveva detto Ema emozionando tutto il pubblico di Rai 1 qualche mese fa prima dell’inizio della loro nuova vita insieme. Le cose le hanno fatte bene, c’è stata la presentazione ufficiale delle figlie di Angelo, Alessandra e Matilde (nate da due precedenti relazioni) e poi il trasloco nella casa romana di lei. Proprio in questi giorni stanno iniziando la loro vita insieme, le ultime foto pubblicate dalla ex ballerina mostrano una quotidianità fatta di piccoli momenti privati davvero magici.

Un carosello di diverse fotografie di loro due a casa nel letto, particolari sfuggenti che non mostrano nulla di particolare ma allo stesso tempo istanti intimi significativi che ogni coppia vorrebbe provare nei primi mesi di vita vissuta. Tazzine del caffè sporche sul comodino fatto di pile di scatole da scarpe, barattoli di colore sul pavimento, mobili incellofanati all’ingresso, armadi svuotati per fare spazio al nuovo coinquilino e scatoloni riposti in soffitta per togliere ingombro dalla vita passata che si è chiusa per rinascere fiorita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ema Stokholma (@emastokholma)

Ema si sfoga nella didascalia e si dimostra fragile (ed innamorata) come non mai. “Ogni mattina gli racconto i sogni. Ci scambiamo i vestiti e portiamo lo stesso numero di scarpe. Si lava i capelli due volte al giorno, ascolta musica neomelodica“. Lei gli ha fatto spazio nei e nel suo cuore nonostante le diversità caratteriali e di gusti. “Io non faccio la spesa. Tolgo la musica neomelodica e metto un giorno in pretura. (Si, c’è una mazza da baseball accanto al letto)“. Chissà come mai c’è una mazza accanto al letto. Poco importa. Oltre 11mila follower hanno lasciato un cuore al post, non ne avevamo dubbi.

Impostazioni privacy