Barbara D’Urso sbarca su Rai 1: come reagirà Piersilvio Berlusconi?

Barbara D’Urso su Rai 1, la conduttrice passa alla concorrenza? Quello che è successo ieri è davvero un fatto unico: i dettagli

Barbara D'urso sorriso Rai 1
Barbara D’urso (Instagram) YESLIFEMAGAZINE.IT

Parlare oggi di Barbara D’Urso significa far riferimento a Mediaset e soprattutto a Canale 5. La nota conduttrice è uno dei volti di punta dell’azienda di Piersilvio Berlusconi e con essa ha un legame solido, storico. Anche se ultimamente il suo ruolo si è decisamente ridimensionato rispetto a qualche anno fa quando era presente nel palinsesto con tre programmi contemporaneamente, Barbarella resta una delle punte di diamante della tv privata.

E allora cosa ci fa dall’altra parte? Ha ceduto alla concorrenza? La partenopea, infatti, è sbarcata ieri su Rai 1 e non c’è da nascondere che vederla sulle rete della televisione di stato fa un certo effetto. Ma cosa ha combinato e perché tutto questo? Vi sveliamo cosa è successo.

Barbara D’Urso, cosa ci fa su Rai 1? La verità

Oppini - D'Urso
Oppini – D’Urso a “Oggi è un altro giorno” (Rai replay) YESLIFEMAGAZINE.IT

Il volto di Barbara D’Urso su Rai 1, nel cuore del pomeriggio. Un evento rarissimo potremmo dire. Con eccezione per La7, infatti, la conduttrice raramente si concede alle altre reti televisive restando molto fedele a Piersilvio Berlusconi. Ieri l’evento del tutto eccezionale.

I fan di “Oggi è Un Altro Giorno” di Serena Bortone se ne saranno certamente accorti. Carmelita è arrivata, anche se solo in video, nello studio di Rai 1. Ospite della puntata è stato Franco Oppini che ha parlato dei suoi ultimi impegni di lavoro. A breve tornerà, infatti, in teatro debuttando con un nuovo spettacolo per il quale si dice in tensione. Di cosa si tratta? Di “Taxi a Due Piazze” che vede proprio Barbara D’Urso come protagonista debuttando a breve al Teatro Nazionale di Milano.

È stata proprio la Bortone ad annunciare lo spettacolo e a mostrare anche la locandina che vede appunto Barbarella in primo piano. Insomma, lei non si è mossa da Mediaset ma è apparsa comunque sulla Rai per un’ospitata di riflesso potremmo dire. Piersilvio Berlusconi non ha nulla da preoccuparsi. Sui social sono arrivati subito i ringraziamenti alla collega per averla citata e per aver promosso lo spettacolo al quale Carmelita sta lavorando da diverso tempo.

Proprio lei ha rivelato che lo spettacolo di vecchia data, portato in scena in Italia da Johnny Dorelli, è stato riscritto al femminile rinnovandosi così in contenuti e dialoghi. Un lavoro eseguito dal drammaturgo inglese Ray Cooney: “L’ha fatto apposta per me – ha raccontato il volto Mediaset a Tv Sorrisi e Canzonie abbiamo i diritti della primogenitura”. Lo spettacolo con la regia è di Chiara Noschese, infatti, non potrà essere riprodotto all’estero prima del debutto italiano.

Impostazioni privacy