Camilla è un’altra: ecco com’è cambiata per diventare regina conserte: trasformazione decisa ma silente

Camilla: la sua trasformazione oggi fa riflettere. Ha fatto tutto in modo delicato e senza eccessi per diventare un’altra. Ecco come

Camilla primo piano
Camilla (Ansa Foto) YESLIFEMAGAZINE.IT

È diventata una delle donne più in vista e potenti d’Europa da alcuni mesi e presto lo sarà ufficialmente e davanti agli occhi di tutti. Parliamo di Camilla, ex duchessa di Cornovaglia e moglie di Re Carlo che con il benestare della Regina Elisabetta, alla sua morte, è diventata regina consorte. Un ruolo che si è saputo conquistare con anni e anni di silenzi e di attese.

Camilla per tutti è sempre stata un personaggio scomodo: prima l’amante del principe erede al trono e terza incomoda nel matrimonio con Lady Diana, poi la matrigna cattiva dei figli di Carlo, dovendo ingoiare bocconi amari e appellativi molto cattivi come “strega” e “Rotweiller”. Il tempo però l’ha premiata ed il prossimo 6 maggio con l’incoronazione di Carlo, lei sarà in prima fila, e diventerà Regina Consorte. Un’immagine la sua che è cambiata decisamente e che oggi è pronta ad essere sotto i riflettori come non lo è mai stata.

Camilla, com’è cambiata oggi? Ecco tutti i dettali

Camilla regina consorte
Camilla regina consorte (Ansa Foto) YESLIFEMAGAZINE.IT

Camilla, donna abile, paziente e sapiente, ha saputo attendere la maturazione dei tempi e sa bene che finalmente il momento per lei è arrivato. Un lasso di tempo lungo quello che ha dovuto attendere ma nel quale non è rimasta con le mani in mano. Come sottolineano i media britannici, la regina consorte ha lavorato in silenzio ed in modo delicato per ridefinire la sua immagine.

Soprattutto negli ultimi mesi, la moglie di Re Carlo ha lavorato per affinare e migliorare il suo aspetto. Dallo sbiancamento dei denti ad alcuni piccoli ritocchini anti-age per mostrarsi più ridefinita in volto con iniezioni di botox, peeling e trattamenti laser per eliminare le cosiddette zampe di gallina. C’è poi chi assicura che Camilla si sia messa anche a dieta per perdere addirittura due taglie, mettendo di fumare.

E dopo il fisico, un restyling lo ha meritato anche il look. L’ex duchessa è passata dall’indossare sempre gli stivali ed i pantaloni, a preferire gonne molto eleganti e tailleur di grandi firme. Insomma, oggi Camilla è decisamente un’altra ma senza che i sudditi se ne siano accorti con consapevolezza.

Impostazioni privacy