La vita in diretta, è gelo nello studio di Matano: “Non avremmo mai voluto documentarlo”

“La vita in diretta”, nello studio di Alberto Matano è calato un silenzio tombale: il conduttore si è trovato a dover documentare una notizia che lo ha particolarmente indignato

Non si sarebbe mai aspettato di dover documentare una notizia del genere, eppure è proprio quello che è accaduto durante la puntata de “La vita in diretta” trasmessa quest’oggi, martedì 3 gennaio. Alberto Matano, che nella fase di apertura è stato supportato dalla collega Emma D’Aquino, non è riuscito a nascondere il proprio stato d’animo. “È accaduto qualcosa che non avremmo mai voluto documentare“: questo il preambolo del conduttore, che ha messo sull’attenti i telespettatori del suo programma.

La vita in diretta oggi
La vita in diretta (RaiPlay) – YESLIFEMAGAZINE.IT

Gli attivisti di Ultima Generazione imbrattano Palazzo Madama: il commento di Alberto Matano

È di stamani la notizia dell’ultimo “colpo” messo a segno dagli attivisti di Ultima Generazione, che dopo aver preso di mira le più celebri opere d’arte hanno deciso di colpire uno dei simboli dello Stato italiano. A tale scopo, alcuni membri del movimento ambientalista hanno imbrattato di vernice Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica, rivendicando l’atto vandalico come uno dei tanti gesti volti ad attirare l’attenzione rispetto al tema della salvaguardia dell’ambiente.

Alberto Matano, insieme ai suoi ospiti, non ha mancato di esternare tutto il proprio disappunto di fronte a quanto accaduto. Il giornalista, pur ritenendo che gli attivisti di Ultima Generazione si battano per una causa lecita, si è detto fermamente convinto dell’inadeguatezza e dell’inciviltà dei loro metodi. Quella di imbrattare la sede della seconda carica dello Stato, a detta del conduttore, sarebbe stata una scelta tutt’altro che condivisibile.

L’obiettivo è certamente quello di attirare l’attenzione, ma il metodo non è giusto” – ha asserito il padrone di casa, prima ancora di cedere la parola ai restanti ospiti – “Siamo profondamente indignati nel dover commentare una notizia di questo genere“. Gli opinionisti del talk show, dal canto loro, non sono stati più moderati di Matano quando si è trattato di esprimere un parere. Alcuni di loro, nello specifico, si sono spinti davvero oltre in termini di accuse.

La vita in diretta 3 gennaio
La vita in diretta (RaiPlay) – YESLIFEMAGAZINE.IT

La vita in diretta, in studio dilaga l’indignazione: Anna Pettinelli è una furia

Salvo Sottile, Emma D’Aquino e Anna Pettinelli non sono certamente stati più misurati del conduttore nei loro giudizi. All’opposto, la condanna al recente operato degli attivisti di Ultima Generazione è stata unanime. “Nonostante la causa sia più che giusta, il metodo adoperato è inaccettabile” ha osservato Salvo Sottile, rapidamente raggiunto agli altri colleghi in studio.

Anna Pettinelli, tra i tre, è stata colei che ha mostrato maggior indignazione nei confronti di tutta questa vicenda. “Inneggiano alla civiltà ma sono degli incivili” ha protestato l’opinionista, riferendosi agli attivisti che proprio stamani hanno imbrattato uno dei simboli dello Stato italiano. “Io li manderei a ripulire tutto, pretendono rispetto per il pianeta ma sono i primi a non rispettare ciò che li circonda“: questo il parere sferzante della Pettinelli, che non ha ammesso la benché minima replica.

Alberto Matano arrabbiato
Alberto Matano indignato (RaiPlay) – YESLIFEMAGAZINE.IT

Matano, trovandosi d’accordo con i suoi ospiti, non ha potuto far altro che confermare la loro versione dei fatti. Gli attivisti di Ultima Generazione, secondo il parere di tutti, starebbero commettendo un errore dietro l’altro.

Impostazioni privacy