WhatsApp a pagamento, sta succedendo davvero: cosa cambierà con il nuovo abbonamento

Il piano di abbonamento di WhatsApp presto sarà a pagamento, cambia tutto per gli utenti che ogni giorno usano l’applicazione di messaggistica istantanea. Vediamo in cosa consiste la novità. 

whatsapp news
Whatsapp (Instagram) YESLIFEMAGAZINE.IT

Rivoluzione in casa WhatsApp, da oggi non è più gratis

Si tratta dell’applicazione di messaggistica istantanea più usata al mondo, con all’attivo circa 1 miliardo e 600 milioni (dati di giugno 2021). Da quando ha vista la sua nascita nel 2009 ha saputo evolversi molto rispetto le esigenze che gli stesso utenti hanno manifestato nel tempo e con un uso massiccio sia per fini personali che lavorativi. Infatti oggi WhatsApp è usata anche dalle imprese e i grandi professionisti per questioni di business e scambio di contenuti di lavoro proprio per la facilità con cui si possono condividere file anche particolarmente pesanti, audio, foto, cartelle. Ma visto che già offre tutte queste funzioni, perchè sottoscrivere un nuovo abbonamento a pagamento? E soprattutto, saremmo chiamati tutti a dover pagare per usare l’app tra qualche mese?

WhatsApp a chi è rivolto il piano in abbonamento

WhatsApp pagamento nuovo abbonamento
Scrivere su WhatsApp (Canva) – YESLIFEMAGAZINE.IT

Non si sa ancora esattamente la data di uscita del nuovo abbonamento ma quel che è certo è che non si tratta più di un’ipotesi così lontana e remota. Altra cosa importante è che si tratta di un abbonamento Business pensato solo per i professionisti e le aziende che necessitano di maggiori funzionalità per sviluppare meglio il loro lavoro in tempo reale sia da remoto che in presenza.

Sono quindi coinvolti solo gli utenti Business che desiderano ampliare la loro offerta. Lo ha comunicato in anteprima il sito WABetaInfo, specializzato nella ricerca delle novità in arrivo all’interno del settore delle app mondiali. Il prezzo è ancora da trapelare ma si sa già che una delle funzioni più succose riguarda la possibilità di collegare in simultanea fino a 10 dispositivi, e non più solo 4 come succede ora.

WhatsApp pagamento nuovo abbonamento
WhatsApp (Canva) – YESLIFEMAGAZINE.IT

Si potranno anche creare dei link aziendali personalizzabili con il nome dell’utente o della stessa azienda che ne desidera beneficiare. Un plus quindi non da poco! Ora arriviamo alla notizia più importante: Whatsapp Premium è disponibile sia per la versione iOS che per Android. Quindi ora non resta che attendere la prossima comunicazione ufficiale per dare il via anche a questo nuovo aggiornamento dell’app.

Impostazioni privacy