Carboidrati, ecco perché dovresti mangiarli anche a cena: ne va della tua salute

Spesso i carboidrati sono demonizzati, visti come un nemico pericoloso da cui stare alla larga, soprattutto se mangiati la sera. In realtà non andrebbero eliminati assolutamente né a pranzo, né a cena. Ecco il motivo.

Diete della fame, regimi drastici, eliminazione dei carboidrati. Questo è quello che fanno spesso le persone che vogliono perdere peso in modo facile e veloce: ma in realtà non fanno altro che deperire, vedendo il corpo denutrito e arrivando a un certo punto al blocco metabolico, perdendo tono muscolare.

Carboidrati: mangiali anche di sera
Carboidrati – (Pexels) – yeslifemagazine.it

I carboidrati sono una fonte necessaria all’organismo per farlo stare in piedi: la benzina per aiutare a metterlo in moto e renderlo attivo in tutti i nostri impegni. Non mangiarli significa privarsi di una fonte di nutrimento importante, oltre che rallentare il metabolismo finendo nello stallo del peso, situazione tipica di chi segue diete restrittive nel luogo tempo.

La verità è che per dimagrire i carboidrati non vanno assolutamente eliminati né a pranzo, né a cena. Basta gustarli con i giusti abbinamenti e con le dose ideali in base al proprio fabbisogno giornaliero: sicuramente un esperto del settore potrà guidare in questo percorso, consigliando il quantitativo giusto in base a fattori come peso, età e stile di vita.

Carboidrati: vanno mangiati anche la sera, il motivo

C’è chi elimina i carboidrati dalla dieta, chi li mantiene confinandoli a pranzo: in ogni caso si cade in un grosso errore.

Pane e pasta: perché mangiarli la sera
Pane e pasta- (Pexels) – yeslifemagazine.it

Mangiare alimenti come pasta e pane solo all’ora di pranzo, privandosene alla sera, non fa che rendere sbilanciati i due pasti. Il corpo non si sentirà appagato a cena, sia in termini di sazietà, sia di gratificazione, portando ad avere ancora fame. E andare a dormire con lo stomaco ancora brontolante, non è di certo consigliabile, portando anche ad abbuffate notturne talvolta.

Proprio per questo è importante integrare i carboidrati anche a cena. In generale è meglio prediligere quelli integrali – in quanto più facilmente digeribili – da consumare senza sensi di colpa: si avranno benefici in termine di gonfiore addominale, qualità del sonno e serenità. D’altronde finire la giornata con il giusto nutrimento è la via per passarne una migliore il giorno dopo, con la giusta energia.

Per non parlare di chi fa sport: bruciando molto è necessario assolutamente anche la sera avere il giusto quantitativo di carboidrati. Sicuramente è indicato consumare un piatto bilanciato in cui sono contenenti tutti i macro nutrienti tra cui appunto carboidrati, verdure, proteine e grassi sani.

Impostazioni privacy