“Storie italiane”, Eleonora Daniele indignata: “Fanno male queste parole”

Eleonora Daniele a “Storie italiane” è tornata a parlare di un argomento di un giallo italiano ancora irrisolto

eleonora daniele conduttrice storie italiane
Eleonora Daniele (Screenshot Diretta Rai) YESLIFEMAGAZINE.IT

È iniziata un’altra settimana e Eleonora Daniele è tornata di prima mattina con il suo programma “Storie italiane” a trattare argomenti di cronaca e attualità insieme ai suoi ospiti in studio e in collegamento. In particolare, ha posto l’attenzione sul giallo di Laura Ziliani, la donna uccisa dalle sue figlie.

Giovedì prossimo è previsto il processo dove saranno chiamati a parlare le figlie Paola e Silvia e il fidanzato di una delle due, Mirto. Il trio avrebbe riferito di essere stato l’artefice dell’omicidio perché convinto che la vittima avrebbe voluto uccidere i tre ragazzi.

Ti potrebbe interessare anche>>>“Storie italiane”, Eleonora Daniele non può farne a meno: “E’ doveroso”

“Storie italiane”, Eleonora Daniele sul caso di Laura Ziliani

storie italiane caso laura ziliani
Storie italiane (Screenshot-Diretta Rai) YESLIFEMAGAZINE.IT

Ti potrebbe interessare anche>>>“Storie italiane”, Eleonora Daniele su tutte le furie: “Sono bambini”

Eleonora Daniele è tornata sul caso, mandando in onda un servizio dove sono state mostrate anche vecchie dichiarazioni fatte in diretta a “Storie italiane” qualche tempo fa. Una volta finito il filmato, la conduttrice non ha potuto fare a meno di affermare: “Vittorio sei in diretta– facendo riferimento all’inviato che si trovava sulla scena del delitto – fanno male le parole di queste ragazze”.

Il giornalista in collegamento ha preso la parola facendo riferimento proprio alla confessione delle figlie che non hanno nascosto la verità, anzi si sono dichiarate colpevoli dopo otto mesi, giustificando anche il gesto compiuto. Laura Ziliani aveva 58 anni ed è stata ritrovata dopo tre mesi dalla sua scomparsa grazie ad un bambino che stava passeggiando nel bosco, dove era stato lasciato il corpo, insieme al padre.

Dopo la spiegazione da parte dell’inviato, però, la conduttrice non ha esitato a prendere la parola per aggiungere un dettaglio importante alla storia: “Non dobbiamo dimenticare che le figlie fecero un appello per cercare la madre, utilizzando i mezzi televisivi e noi giornalisti”. Poi ha continuato: “Noi proviamo vergogna nel rivedere quelle immagini – ha aggiunto – queste parole fanno ancora più male, parole che le figlie utilizzano per andare contro la madre che non può più rispondere alle accuse”.

Il piano perfetto

Secondo quanto hanno riassunto a “Storie italiane”, le figlie e il fidanzato di una delle due avrebbero architettato un piano perfetto. Infatti, avrebbero preparato dei dolci avvelenati che successivamente avrebbero fatto mangiare alla madre.  E c’è dell’altro, l’inviato del programma di Rai 1 avrebbe aggiunto che alcune fonti avrebbero riferito che la vittima sarebbe stata trovata con un abbigliamento insolito così da far pensare ad una violenza o abuso.

La Daniele scettica non riesce a fare a meno di dire la sua: “Mamma mia, come si può arrivare a fare una cosa del genere a tua madre?”. Ad ogni modo, la procura e chi stava indagando non avrebbero avuto dubbi sull’artefice del fattaccio. Infatti, gli esperti avrebbero posto l’attenzione proprio sul trio, successivamente scoperto colpevole.

eleonora daniele storie italiane
Eleonora Daniele (Screenshot Diretta Rai) YESLIFEMAGAZINE.IT

“Storie italiane” tornerà sul caso non appena terminerà il processo che si terrà giovedì.

ACHILLE OCCHETTO, FIGLIO STRONCATO DA UN INFARTO. IL VIDEO NEL TG DI YESLIFEMAGAZINE.IT