Caro bollette, 5 trucchi per risparmiare energia (e soldi) a casa. Mai più senza!

In questi mesi sono stati elaborati vari consigli da parte degli esperti per cercare di ridurre il consumo di energia a casa durante l’inverno. Anche noi vogliamo darvi i nostri.

Caro bollette energia inverno 2022-23
Caro bollette (@trend-online.com ) YESLIFEMAGAZINE.IT

Ora che è arrivato il freddo dobbiamo per forza iniziare ad adottare alcuni stratagemmi per cercare di limitare al massimo il consumo di corrente e gas in casa, soprattutto a seguito dei rincari complessivi dell’energia che ci sono stati negli ultimi mesi a livello mondiale.

Dobbiamo farlo non solo per non dilapidare il portafoglio ma anche per impattare il meno possibile sull’ambiente già troppo spremuto da un uso a volte poco civico delle risorse naturali messe a disposizione. Ora però serve tirare la cinghia tutti e impegnarsi a portare avanti comportamenti più etici e responsabili.

Se sul web circolano moltissimi consigli pratici all’uso, anche noi vogliamo darvi la nostra opinione sul tema dispensando 5 trucchi che noi stessi mettiamo in atto a casa e che potrebbero dare ottimi frutti se osservati con attenzione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Sprechi d’acqua in cucina, come ridurli: il segreto è tutto in una piccola azione

5 consigli pratici per risparmiare energia a casa

Termosifone acceso foto
Termosifone acceso (Pinterest) – YESLIFEMAGAZINE.IT

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Acquisti a prezzi stracciati in QUESTO giorno: non si tratta del Black Friday, pazzesco!

Quello che tutti noi dobbiamo metterci in testa è che serve modificare il nostro attuale stile di vita mettendo in atto piccoli accorgimenti che però avranno importante impatto sull’ambiante fin da subito.

La prima cosa è quindi quella di controllare porte e finestre per vedere se ci sono spifferi d’aria indesiderati: in tal caso procuratevi delle guarnizioni di tenuta da applicare lungo le fessure per isolare l’ambiente circostante (costano pochi euro dal ferramenta). Questo vi consentirà anche di tenere i termosifoni a 19 gradi in casa senza percepire freddo, e, importante, di ridurre i costi di circa 180-200 euro all’anno per un appartamento di medie dimensioni.

Non appoggiare mai gli stendini davanti i termosifoni pensando che così il bucato si asciugherà prima: questa è una pratica sbagliata perché ostacola la dispersione corretta del calore nella stanza abbassando di non poco la temperatura percepita.

Usare anche lavatrice e lavastoviglie solo a pieno carico, meglio se in modalità eco: molto evitano questa funzione perché dura anche 3 ore ma se controllate i consumi totali vi accorgerete che questa modalità permette di risparmiare in un anno fino a 75 euro l’anno per una famiglia di 2 persone!

Sostituire le lampadine vecchie di casa con quelle Led di ultima generazione: ci sarà un risparmio complessivo del 15% mensile nonostante il prezzo di partenza d’acquisto sia comunque più caro rispetto quelle vecchie usate finora.

Fare la doccia caro bollette foto
Fare la doccia (@it.finance.yahoo.com) – YESLIFEMAGAZINE.IT

Ultimo ma non ultimo, provate a diminuire il tempo trascorso sotto la doccia da 8 a 5 minuti, non serve tenere aperta l’acqua così tanto e a fine anno ci saranno fino a 250 euro in più nel portafoglio.

Impostazioni privacy