Omicidio di Castel Volturno, Luigi Izzo ucciso davanti la moglie a coltellate

E’ morto nella notte Luigi Izzo, il 38 enne che aveva avuto un diverbio con il suo killer. E’ stato ucciso a coltellate davanti la moglie

omicidio di castel volturno, ecco come è morto Luigi Izzo
carabinieri-yeslifemagazine.it

Forse un regolamento dei conti, sicuramente legato ad un diverbio che la vittima aveva avuto con il figlio del killer. E’ accaduto a Castel Volturno, in provincia di Caserta dove un uomo, Luigi Izzo, barbiere di 38 anni, è stato accoltellato da un uomo.

Secondo le ricostruzioni del fatto, il killer sarebbe un uomo di 50 anni, padre del 27 enne con cui Izzo stava avendo un diverbio. Ucciso in strada, come nei peggiori omicidi, con un coltello e davanti agli occhi della moglie. E’ morto nella notte, Luigi Izzo, un giovane molto apprezzato nella comunità locale.

Secondo quanto ricostruito, il barbiere stava rientrando in casa con la moglie quando è sopraggiunto il 27 enne che, avvicinandosi al cancello, ha ripreso a litigare con Luigi. Avevano già avuto dei diverbi ma in questa occasione è stato il padre a scendere dall’auto e colpire 4 volte Luigi Izzo con un coltello da cucina, preso nella sua abitazione. Lo scopo dell’aggressione era di difendere il figlio 27 enne del killer.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Ha un tumore, è incurabile”: il drammatico annuncio dell’artista

“Dovevo difendere mio figlio” ma la comunità di Castel Volturno piange la perdita di Luigi: ecco le parole

Castel Volturno, ucciso a coltellate davanti la moglie,
coltello – Foto Pixabay yeslifemagazine.it

La notizia della morte del giovane barbiere ha lasciato un vuoto e sotto choc la comunità di Castel Volturno. Moltissimi i commenti e i messaggi di cordoglio pubblicati sui social in suo ricordo:

“Per chi non ti conosceva Basta scorrere la tua Bakeka per capire che ragazzo eri. Amante del tuo lavoro era la tua passione. La tua famiglia era tutto per te”, scrive un amico. “Luigi, stanotte hai lasciato un paese sotto shock.. Hanno distrutto la tua vita senza neppure una vera ragione”, commenta un altro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Saluta il marito e va a dormire, muore poco dopo. Richiesta l’autopsia sul corpo della 48enne

Luigi Izzo, ucciso a Castel Volturno per regolare dei conti
polizia- Foto Pixabay yeslifemagazine.it

Un ragazzo dedito al lavoro e alla famiglia che non meritava di morire in questo modo. Secondo le ricostruzioni il genitore del 27 enne avrebbe eseguito il gesto per difendere il figlio.

Impostazioni privacy