Whatsapp, cosa non sappiamo sull’applicazione di messaggistica

WhatsApp, cosa non sappiamo sull’applicazione di messaggistica: cosa succede se tieni premuta l’icona sul telefono

whatsapp pulsante dettaglio
Whatsapp (Pixabay) YESLIFEMAGAZINE.IT

WhatsApp da anni accompagna le nostre vite virtuali, visto che è una dei big di messagistica. Negli ultimi tempi ha dovuto fare i conti con un rivale in particolare, Telegram che ha conquistato milioni di utenti con una serie di novità mancanti sull’altro. Ad ogni modo WhatsApp resta indispensabile per molte persone soprattutto per quanto riguarda ambiti lavorativi e professionale.

Tra un aggiornamento e l’altro, l’azienda Meta di proprietà di Mark Zuckerberg si è evoluta notevolmente apportando modifiche di vario genere.

Ti potrebbe interessare anche>>>Doccia pulita e splendente con una pastiglia per lavastoviglie: ti svolta la giornata

WhatsApp, il dettaglio che nessuno conosce

whatsapp dettaglio sconosciuto
telefoni (Pixabay) YESLIFEMAGAZINE.IT

Ti potrebbe interessare anche>>>Primark: novità importanti per la nuova apertura nella città più amata

Nonostante WhatsApp sia conosciuto e utilizzato da tutti, alcune funzionalità sono ancora sconosciute agli utenti. Molti, per esempio, non sanno come si può accedere al menù rapido. Innanzitutto, è necessario posizionare nella schermata Home sul cellulare. Dunque, una volta presente l’app nella schermata basterà tenere premuta l’icona di WhatsApp per almeno due secondi. Una volta premuto, si farà caso ad alcune opzioni che solitamente rimangono nascoste. Tra Android e Ios ci sono alcune differenze.

Nella parte alta del menù appariranno le opzioni comuni che vengono messe a disposizione dall’app di messaggistica istantanea. Chiunque voglia potrà cancellare il menù o modificarlo come meglio crede. Per quanto riguarda IoS è possibile anche condividere e soltanto successivamente sarà visibile il menù dell’app definitivo.

Per i cellulari Android, invece, si potrà accedere in modo veloce alle fotocamere e poi sarà possibile vedere i primi quattro contatti e le chat legate ad essi. Sono le persone con cui abbiamo parlato di recente. Per i dispositivi IoS, invece, si avrà la possibilità di accedere ad un codice QR attraverso cui si può aggiungere qualcuno o farsi aggiungere da qualcuno su WhatsApp. Infine, a partire dal menù si potrà anche avviare la fotocamera, una nuova chat o fare ricerca tra quelle già presenti.

cellulari whatsapp aggiornamenti
Cellulari (Pixabay) YESLIFEMAGAZINE.IT

Insomma, WhatsApp è in continua evoluzione e gli utenti non possono fare a meno di usarlo e seguire gli aggiornamenti disponibili sui dispositivi. Nonostante i vari problemi che si sono verificati nel corso del tempo, l’azienda Meta continua ad avere la meglio su tante altre applicazioni di messagistica.

Impostazioni privacy