Pulire il legno: ti basta un solo ingrediente per renderlo splendente

Pulire il legno: per non sbagliare non servono chissà quali prodotti ma basta un ingrediente naturale. È miracoloso, vedrai

Pulire legno trucco
Pulire il legno (Pinterest) – YESLIFEMAGAZINE.IT

I componenti in legno in casa non mancano mai. È il vero must degli ambienti domestici, soprattutto per chi ha scelto di arredare la propria dimora con uno stile classico o contemporaneo. Il problema nasce nel momento della pulizia. Si tratta, infatti, di un materiale tanto bello e regale quanto delicato per il quale serve particolare attenzione.

Proprio per questo pulire il legno richiede una cura maggiore rispetto a tante altre superfici e non si può improvvisare, pena la rovina del materiale. E allora come fare? Non servono chissà quali prodotti, basta un solo ingrediente naturale per pulirlo e renderlo super splendente. Adesso ti spieghiamo tutto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Pavimenti in ceramica con macchie: con questo mix ritornano come nuovi

Pulire il legno: il metodo fai da te super efficace

lucidare legno spray
lucidare il legno (Pinterest) – YESLIFEMAGAZINE.IT

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Pulire il camino: se fai così ci metterai un attimo

Pulire il legno con i prodotti che si trovano sugli scaffali dei supermercati è facile. C’è da dire però che si tratta di detergenti che al loro interno contengono molte sostanze chimiche. Sono per questo non solo inquinanti ma anche molto aggressivi, a lungo andare, dunque, potrebbero anche rovinare le superfici in legno della casa.

E allora come ovviare? Con i buoni e sani consigli della nonna: semplici, efficaci e soprattutto naturali. C’è un ingrediente che forse non immagini che è davvero sorprendente da usare per la pulizia del legno: l’aceto bianco.

Ebbene sì, questo prodotto che è di grande aiuto in casa per le pulizie è in grado di rendere splendente anche il legno. Come usarlo? La prima cosa da fare è spolverare le superfici per eliminare tutta la polvere. È opportuno usare un panno in microfibra o ancora meglio una pelle di daino, due soluzioni che non lasciano pelucchi sul legno.

A questo punto si può passare all’azione: l’aceto non va usato da solo, va unito all’olio d’oliva o a quello di semi di lino. La proporzione è la seguente: una parte di aceto e ¾ di olio da mescolare bene per poi bagnare il panno e passarlo sulla superfice da pulire usando dei movimenti circolari così da seguire anche le venature del legno.

Aceto bianco caraffa
Aceto bianco (Pinterest) – YESLIFEMAGAZINE.IT

Provalo e vedrai che sarai davvero soddisfatto. Il legno sarà pulito e brillante in pochi passaggi. Un metodo fai da te veramente efficace, economico e soprattutto bio, rispettoso dell’ambiente.

 

FURTO IN CASA THEO HERNANDEZ: PRESENTI COMPAGNA E FIGLIO. IL SERVIZIO NEL TG DI YESLIFEMAGAZINE.IT