Wanda Nara, la piscina in veranda è abusiva: i vicini gli vogliono fare causa

Si tratterebbe di una vera e propria ribellione condominiale che coinvolge la veranda abusiva di Wanda Nara: rischio causa per la showgirl

Wanda Nara e la lite con il condominio, cosa ha sbagliato
Wanda Nara- Fonte Instagram – yeslifemagazine.it

Più volte la showgirl argentina Wanda Nara ha fatto vedere sui canali social il suo appartamento con vista Stadio Meazza, a Milano. Ora la showgirl rischia una causa con il condominio a causa della sua veranda abusiva.

Wanda Nara sarebbe finita nel mirino dei suoi vicini di casa perchè colpevole di aver fatto perdere il superbonus 110% con il quale erano messi in cantiere 17 milioni di euro di ristrutturazioni condominiali.

I condomini, infatti , sono pronti a portarla in tribunale perchè, secondo loro, la veranda con piscina esclusiva di Wanda Nara sarebbe abusiva e quindi compromette la regolarità dei documenti condominiali. La casa in questione è quella vissuta insieme all’ex compagno Mauro Icardi, giocatore dell’Inter.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Mozzafiato”: Le Donatella si superano, look più estremo di sempre. Le curve strepitose stuzzicano i fan

Interventi edilizi irregolari e la rabbia dei condòmini, ecco cosa rischia Wanda Nara

cosa rischia Wanda Nara per la piscina in veranda
Wanda Nara – foto dal web – yeslifemagazine.it

Secondo quanto riportato da Repubblica e come riferisce Leggo, Wanda Nara avrebbe fatto costruire nel 2018 una struttura per chiudere il suo balcone e renderlo abitabile. Non solo, al penultimo e ultimo piano del condominio, avrebbe poi fatto costruire in quel pezzo di appartamento una piscina con vista.

Questo abuso edilizio avrebbe quindi compromesso la possibilità di accedere al superbonus 110% con il quale il condominio aveva bisogno di riqualificare l’edificio. Una ricostruzione che sarebbe costata 17 milioni di euro e che ora rischia di fallire senza successo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Spettacolo della natura”: Sabrina Salerno, la mise in pelle non contiene le curve esplosive – FOTO

Wanda Nara, la piscina in veranda è abusiva
Wanda Nara- Fonte Instagram – yeslifemagazine.it

I condòmini si sarebbero quindi rivolti ad uno studio legale per valutare la causa per danni contro la showgirl. Secondo quanto riporta Leggo, il Comune di Milano aveva già notato delle irregolarità: una al sedicesimo piano, di cui è responsabile l’ex proprietario e poi la veranda in questione di Wanda Nara. Nel 2021 il condominio delibera il lavoro di riqualificazione dell’edificio ma il via libera dall’Agenzia delle Entrate non arriva e proprio per colpa dell’abuso.

 

Impostazioni privacy